La casa per l’uomo moderno:10 idee per un design maschile

Un elegante appartamento è l’epicentro di ogni uomo di generazione Y, il soggiorno lo spazio essenziale per creare relazioni ma anche capace di suscitare grandi emozioni . Ecco allora alcuni trucchi di interior design per definire una casa adatta ad uno stile maschile.

Se avete intenzione di rinnovare completamente la vostra casa, o semplicemente di riprogettare una sola stanza, un modo infallibile per ottenere un risultato coerente è focalizzarsi su uno stile di design e attenersi ad esso. Finché quello stile corrisponde alla vostra personalità e alle vostre esigenze, vi ritroverete in un luogo che non sarà solo accogliente e funzionale, ma anche estremamente bello.

La raffinatezza è la parola d’ordine per un buon progetto d’interni contemporaneo di alta classe, ma quali sono gli elementi che contraddistinguono uno spazio maschile?

1 Colori scuri

Behance

Non esistono personi uguali ad altre, neppure uno stile più giusto di un altro, standardizzato. Tuttavia la nostra esperienza ci insegna che esiste un approccio progettuale maschile con tendenze estetiche sono solitamente racchiuse in certi valori e principi.
Uno di questi è l’utilizzo del colore, scuro, intenso, caldo.

Olfattati e desaturati. Non scegliete un unico colore, e neppure un’unica gradazione di colore. Uno degli elementi più importanti in un progetto d’interni (L I N K ) è il contrasto, che si ottieme controbilanciando materiali, tinte e tonalità vicine. 

Trendir

Ogni colore può prendere vita e ‘brillare’ all’interno di uno spazio solo se al suo fianco sarà vicino un colore diverso ma assonante. Il colore non è però sinonimo solo di femminilità. Cercate di trovare all’interno della vostra palette dei materiali un colore che stia bene e venga esaltato da essi allo stesso tempo. Può essere il verde, l’arancio, il giallo come in foto o ancora l’azzurro desaturato. Ogni oggetti in colore dovrà essere richiamato da altri accessori, che fungeranno come delle gocce che conferiranno un equilirio teatrale alla scena.

azurorepublic

2 Mix&match  

 

behance

Materiali differenti in una palette proporzionata (LINK) MOODBOARD sono la chiave per definire  spazi interessanti capaci di creare intriganti punti focali. Pellami, pietre, legni dai colori intensi, metalli opachi o cromati e ancora velluti sono le texture preferite dal mondo maschile. Questo perchè aiutano a definire un’atmosfera elegante, intrigante e anche un po’ segreta. All’interno di uno spazio scuro ogni uomo si sentirà al sicuro. Rievocando la teoria del colore si può affermare che il blu intenso, i marroni che riporano alle tinte del tabacco trasmettono una sensazione di potere, integrità e stabilità.

 

homedesigning

 L’utilizzo della pietra nel design del soggiorno maschile è un ottimo modo per aggiungere un tocco freddo a ogni stanza, tuttavia occorre fare attenzione a non esagerare con le quantità. Piccoli tocchi di pietra attraverso fasciature o piccoli accessori daranno luogo a look fantastici, pensate ad esempio alle cornici del camino, agli schienali dei baro ancora alle colonne.

 

ignant

3 Tecnologia automatizzata 

 

covethouse

Secialmente quando si parla di soggiorno, di dispositivi visivi e di audio, un’elevata attenzione va riservata  all’aspetto tecnologico. Domotica, sistemi smart e schermi touch digitali sono gli elementi più interessanti che sono sempre più spesso installati nelle intere abitazioni, dal soggiorno sino alle camere con aperture completamente automatizzate o comandi vocali.

Storynorth

 

dezignark

4 Inclusione naturale

frencyfancy

Nonostante le ultime tendenze virino  verso l’eccesso sontuoso, ogni elemento deve sembrare un’inclusione naturale. Seppure i materiali siano rivisitati, ad esempio con legni scuriti dalla cottura di tecnologici forni, o i marmi siano verniciati per scagionare eventuali danni, ogni pezzo all’interno della casa non deve apparire eccessivamente, essere integrato all’architettura, e incluso naturalmente all’interno di ogni spazio.

 

behance     Contenitori integrati, come mobili guardaroba, perchè non dimentichiamolo la vanità non appartiene al solo mondo femminile, nicchie nascoste o altri piccoli vani rasomuro sono ricerati dall’uomo che predilige spazi chiusi per organizzare al megli abiti e oggetti.

Ordine e poca confusione, uniti a una bassa manutenzione per quanto concerne le decorazioni, sono le caratteristiche più ricercate, che favoriscono rapide pulizie capaci di mantenere il soggiorno sempre in ordine.

 

elledecor

 

archdaily

5 Un grande divano per gli amici

Jules

Uno degli aspetti più importanti di un soggiorno maschile è la seduta. Fate attenzione ad averne abbastanza per tutti gli ospiti senza trasformare il soggiorno in un cinema improvvisato. Ci sono molte opzioni disponibili con caratteristiche non femminili,facendo riferimento alle moodboard  qui sotto.  

 Idee di design da uomo per il soggiorno 

luxurydesign

6 Camera da letto rigorosa

Non pensiamo al grigio come un colore sempre freddo. Le sfumature che può assumere sono infinite, questa tinta funziona come un catalizzatore peri rossi e i gialli.
Per ravvivarlo definite contrasti luminosi (L I N K ). Ad esempio inserite arredi o accessori metallici scuri, capaci di rafforzare le linee e rendere più austero lo spazio, o ancora optate per maniglie più brillanti come il cromo, o ancora pacimenti più lucidi.

Per quanto riguarda gli spazi è meglio sfruttare ogni angolo in maniera ordinata, progettando più contenitori possibili, poichè gli accessori maschili sono sempre ingombranti e numerosi, basti pensare alla cintura, la cravatta, la clutche.

 

Cocolapindesign

Le boiserie (L I N K) preferita dall’uomo è solitamente quella dogata, che crea una parete effetto millerighe dallo stile minimale ma elegante. Esistono in commercio pannelli prefabbricati, ma per un effetto più naturale e curato il falegname è l’opzione che consiglio di più per un prodotto su misura.  

 

gofiverr

7 Un soggiorno ordinato

Il soggiorno è idealmente una zona priva di disordine dove è possibile fare uno spuntino, sorseggiare un drink, socializzare, guardare un film o anche leggere un libro. Quando create il vostro spazio, ricordatevi che ogni elemento della stanza dovrebbe assumere uno scopo decorativo. Gli elementi elettronici tradizionali come TV e altoparlanti oggi hanno un’estetica più curata rispetto al passato, con sistemi che ne permettono la quasi totale integrazione.

   

phoebe shoultz

 

Behance

Poiché il soggiorno è un luogo sociale in cui comunicare con gli amici è una priorità, è iacevore rendere lo spazio interessante oltrechè funzionale a tutte le persone che lo vivono. Usate un punto focale per unire le varie zone della stanza, soprattutto se vivete in un open-space (L I N K ). Può essere una TV montata a parete, un caminetto o una poltrona, purchè si crei un’armonia generale nell’ambiente che comprende gli arredi in esso contenuti.

   

behance

 

brimaric

   

robmills

8 Cucina con isola e Bar

 Spazio di aggregazione per eccellenza, l’isola(L I N K) è sinonimo di festa, di aperitivi, di tarde colazioni e di condivisione. Privare un open space di questo elemento è sempre un sacrilegio, se lo spazio lo permette. I materiali preferiti sono:
– marmo
– quarzo
– ceramica
 

 

hunker  

behance

Per quanto riguarda l’angolo bar considerate anche solo un classico scaffale da bar ogni ospite apprezzerà un buon cocktail servito in un bicchiere da Martini accompagnato da un secchiello del ghiaccio e uno shaker. Non a caso lo chiamiamo “soggiorno”.

Domino

rueman

9 Bagno in resina

Minimalismo e stile vanno di pari passo e questo vale soprattutto per un bagno maschile. Rendete il disordine il vostro nuovo nemico e svuotate lo spazio per definire un ambiente aperto in cui i vostri ospiti siano liberi e possano sentirsi a proprio agio. Per quanto riguarda il mobile lavabo e gli altri contenitori o le decorazioni, optate per linee ed angoli rigidi e puliti, che rafforzeranno lo spazio tra gli oggetti senza interrompere il collegamento tra gli elementi.

 behance

excellentmagazine

10 Un camino minimal

 

helladesign

 

ciot

 Un progetto d’interni (L I N K ) è il primo passo per definire una casa su misura, per realizzare spazi a regola d’arte, funzionali e personalizzati.    L’. 

,  

BT, sop

-bagno

Condividi su pinterest
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Ciao sono Giulia, architetto d'interni con la passione per l'arte contemporanea.

Mi occupo di interni residenziali, e credo molto nel concetto di architettura sartoriale, per abitazioni su misura per ogni persona. La mia passione per l’arte ha fatto nascere arthome, che include l’arte nelle dimore ed è fonte di ispirazione quotidiana.

Newsletter

Rimani sempre aggiornato sulle novità

Questo sito web utilizza cookies tecnici e di terze parti, anche di analisi statistica, al fine di migliorare l’esperienza di navigazione e le funzionalità. I cookie di analisi possono essere trattati per fini non tecnici dalle terze parti. Per avere maggiori informazioni e negare il consenso ai cookies clicca qui