Sedie comode e belle per cucina e soggiorno: la classifica

(copertina livingetc)

La cucina è il cuore della casa, che siate o meno abili cuochi è lo spazio in cui bambini e adulti trascorrono i momenti più belli e indimenticabili, giocando, cucinando e interagendo.

E’ quindi importante dividere con attenzione le aree della stanza a seconda delle funzioni, e scegliere ogni complemento valutando gli aspetti della vita quotidiana. Una buona seduta, ad esempio, non deve essere solo un comodo appoggio, neanche un bell’oggetto e basta, ma entrambe le cose assieme.  Valutare un modello confortevole per le cene con gli amici, i pranzi veloci con la famiglia, ma anche capace di trasformarsi in un pezzo più raffinato per il salone, ergonomico per lo smart working.

Cosa valutare

E’ bene premettere che una seduta deve rispondere a precise esigenze e azioni. Se si utilizza per lavoro, ad esempio, è importante mantenere un’altezza della base maggiore ad esempio per accavallare le gambe, ed essere comoda per la schiena e per osservare il computer; al contrario, per il soggiorno è necessaria una maggiore morbidezza e un’estetica ancor più affine ai propri gusti.

Dimensioni

L’altezza della seduta è compresa tra 43 e 47 cm, quella dello schienale tra 80 e 90 cm, salvo alcuni casi specifici, mentre il filo inferiore del tavolo circa 70 cm, con un’altezza sopra-top che si aggira attorno ai 75 cm,.

chair dimensions plan | Wooden kitchen table, Woodworking furniture table, Pallet furniture chairs

Come scegliere il modello migliore
Iniziate considerando cosa avete bisogno, se siete una famiglia numerosa o se avete bisogno di uno spazio più elegante e formale, o ancora divertente. 
Considerate l’estetica e lo stile del vostro spazio, se non volete che le sedute siano i primi oggetti in vista nel vostro spazio, ma anche le proporzioni con gli oggetti vicini e dello spazio in cui si inseriscono (LINK misure minime cucina).
 
Se i vostri ambienti sono contemporanei scegliete un design semplice e senza tempo, magari con finiture in tessuto o ecopelle, per cucine più industriali lavorate sulle stratificazioni, aggiungendo texture elaborate, con finiture in metallo per le strutture e le gambe.
 
 

La comodità dipende da molti fattori, ad esempio la morbidezza della seduta, l’inclinazione dello schienale o da eventuali braccioli. Ogni fattore è del tutto personale, ad esempio c’è chi sta comodo su famose sedie in polipropilene!

 

 

Materiali

Scegliere la finitura giusta è molto importante, poichè da essa dipende la manutenzione e i l vostro benessere.

Il polipropilene o la plastica sono più facili da pulire, ma l’eleganza degli imbottiti è unica. Questi ultimi però richiedono una pulizia più accurata, e risultano più delicati per l’ambiente della cucina o per le famiglia con bambini.

 Ecco la mia classifica!
 
1 Emilia, Meridiani
E’ un modello che ricorda le classiche Thonet, realizzato con struttura in massello di frassino o faggio e morbida seduta in tessuto, pelle o cuoio
 

Sedia sfoderabile in frassino EMILIA by Meridiani_12

2 M10, Cassina

Disegnata da Patrick Nourget, che ha collaborato negli anni con case di moda tra cui Dior, Lanvin, LV e Guerlain   è l’evidente connubio tra moda e design.  Le sue linee sono leggere ed equilibrate, la seduta sembra infatti flutture.

3 Bertoia diamond, Knoll
Disegnata da Harry Bertoia negli anni ’50, resta uno degli oggetti più attuali, senzatempo. Si adatta a spazi più moderni ma anche ad altri più sofisticati.
 

4 Verti, Cloe
Realizzata in tessuto e legno, è semplice nelle linee ma sofisticata nell’insieme. Esistono due modelli, la seduta senza braccioli e l apoltroncina. La struttura è in massello di frassuno tornito, mentre la seduta in poliuretano stampato. 

Sedia imbottita in tessuto CLOE' CHAIR by Verti_2

5 La Palma, Oiva
Semplice, leggera ed equilibrata, è un oggetto naturale, che al tatto appare liscio e setoso.

Sedia impilabile in legno con schienale aperto OIVA by Lapalma_16

6 Easyline, Cocoon
Sedia con cuscino integrato con schienale aperto COCOON by EASYLINE_2
7 Tea, Molteni

Tea - Chairs - Molteni&C

8 Sissi, Driade
Sissi Fauteuil Blanc Driade | Blanc | DRIADE 9855163
9 Casacovre, Capri

Sedia imbottita in tessuto CAPRI | Sedia by Casa Covre

10 &Tradition, Rely

Sedia in polipropilene con braccioli RELY HW33 by &TRADITION_5

Altri esempi

 

Sedia imbottita AVANA | Sedia by MD House

Md Avana

Sedie Calligaris - CS2053 QUADROTTA

Quadrotta, Calligaris

Luna, Maisondumonde

Sedia di design con braccioli color nero Masters 2 pz, Polipropilene, certificato Greenguard, Nero, Larg. 57 x Prof. 47 cm

Master, Kartell

Sedia da giardino intrecciata in polipropilene YO! | Sedia in tessuto by Connubia

Connubia, Yo

Wembley, maison du monde


Condividi su pinterest
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Ciao sono Giulia, architetto d'interni con la passione per l'arte contemporanea.

Mi occupo di interni residenziali, e credo molto nel concetto di architettura sartoriale, per abitazioni su misura per ogni persona. La mia passione per l’arte ha fatto nascere arthome, che include l’arte nelle dimore ed è fonte di ispirazione quotidiana.

Newsletter

Rimani sempre aggiornato sulle novità

Questo sito web utilizza cookies tecnici e di terze parti, anche di analisi statistica, al fine di migliorare l’esperienza di navigazione e le funzionalità. I cookie di analisi possono essere trattati per fini non tecnici dalle terze parti. Per avere maggiori informazioni e negare il consenso ai cookies clicca qui