Quanto costa ristrutturare casa? I prezzi al metro quadrato

 In Interior

(Copertina Seventeen doors)

Si ha sempre un certo timore nel porre o rispondere a questa domanda, indipendentemente dall’interlocutore. Tuttavia una delle prime cose a cui pensare appena si acquista casa e si vuole variare il suo aspetto, l’impiantistica o la sagoma, è impostare un budget per le opere edili, l’arredo, le finiture e le decorazioni. Sono molti gli aspetti da valutare, e come sempre il prezzo varia in base alla qualità, sia che si parli di forniture che di lavorazioni manuali, come la posa in opera di piastrelle, la tinteggiatura, e l’installazione di impianti speciali, che è bene valutare con attenzione. Soprattutto quando si parla di opere speciali, in cui entrano in gioco molti fattori, prima l’esperienza.

Ma quali sono i prezzi medi di mercato?

Voglio iniziare da una premessa, dal mio lavoro da architetto d’interni (L I N K) che svolgo con un’attenzione particolare ai dettagli, quindi ricercando una qualità che coincide con la regola d’arte, in un territorio prevalentemente ligure. Tutti i prezzi indicati si riferiscono quindi alla provincia di Genova e sono estratti dai prezzi delle imprese con cui ho collaborato negli ultimi anni per ristrutturare le ultime case (L I N K ).

 

Ristrutturazione completa

Comprende una serie di opere atte a definire un’immobile rinnovato, ma il confine che separa una ristrutturazione completa, più rifinita e raffinata da una basilare, è molto vasto. Dettagli e rifiniture incidono notevolmente sull’importo dei lavori, ma anche la scelta di alcuni materiali di alta qualità, oppure alcuni marchi di alto design, o ancora i metodi di lavorazione.

E’ una valutazione difficile da definire in maniera generale, motivo per il quale è sempre consigliabile predisporre un capitolato speciale d’appalto, ossia un elenco delle lavorazioni con indicate le quantità ed il singolo prezzo correlato. Solitamente comprende la demolizione di alcune porzioni di tramezze divisorie interne (portanti oppure no), la sostituzione dei rivestimenti a pavimento e a parete (legno, pvc o piastrelle), la messa a norma dell’impiantistica ed eventuale opere per ampliamenti.

Per semplificare la sintesi ho escluso le forniture dal conteggio di cui vi parlerò presto, quindi le piastrelle, il parquet, le vernici, la carta da parati, i condizionatori o la cucina, che variano moltissimo in base alla qualità, alla casa produttrice e alle caratteristiche tecniche di ogni elemento.

 

Interventi non radicali


Solebich

Comprendono le opere indispensabili per rinnovare l’impiantistica dell’immobile e alcune demolizioni non strutturali per modificare la distribuzione di alcuni vani.

Si aggira intorno ai 500€/mq e comprende:

  • demolizioni e rifacimento di alcuni muri interni per una variazione planimetrica della casa
  • impiantistica base

 

Ristrutturazione media


Lekker home

E’ la più ricorrente, poichè comprende una serie di opere che permettono di rendere la casa nuova sia dal punto di vista dell’impiantistica che delle rifiniture, senza però troppe libertà.

Si aggira intorno ai 700€/mq e comprende:

  • demolizioni e rifacimento di muri interni
  • impiantistica base
  • una o due opzioni a scelta tra:
    • solo posa di resina o rivestimento in cemento
    • posa del parquet (L I N K) a spina di pesce
    • impianto domotico
    • canalizzazione dell’aria

 

Ristrutturazione di alta finitura


Box Hill North Townhouse

 

L’immobile viene recuperato in ogni parte con questa opzione, e le finiture speciali comprese sono molteplici.

Parte dai 1.000€/mq e può comprendere:

  • demolizioni e rifacimento di alcuni tratti di muratura interna atta a modificare la disposizione planimetrica della casa
  • impiantistica base
  • opere particolari, come ad esempio:
    • resina o rivestimento in cemento
    • parquet (L I N K) tradizionale o a spina di pesce
    • impianto domotico
    • canalizzazione dell’aria
    • definizione di nicchie con ante in mdf/cartongesso (guardaroba, lavanderia…)
    • porte a rasomuro senza braghettone (tipo L’invisibile)
    • battiscopa a scomparsa
    • piastrelle di alta gamma o lastre di grandi dimensione (altezza 240-270 cm)
    • rasatura totale delle pareti e soffitti
    • coloritura tradice e smaltature

 


 

Nei prezzi parametrici indicati sopra  sono compresi

(sempre escluse le forniture)

 

Impianti


Apartment 2023

Negli importi sono comprese le opere impiantistiche, senza split, frutti, sanitari, così suddivise:

impianto idraulico

  • € 2.500 a bagno
  • € 1.500 per la cucina. Quindi la sostituzione di carichi e scarichi del lavandino, della lavastoviglie e degli allacci alla cucina

impianto elettrico  

  • € 6-7.500 per 100 mq. per l’impianto tradizionale
  • +20-25% del tradizionale per 100 mq. con l’impianto domotico

 

Climatizzazione 


Casa Vogue

  • 4-600 €/split. tradizionale
  • 7/900 €/split. canalizzato. Ossia il sistema che prevede un motore centrale che distribuisce, attraverso un canale, l’aria alle varie stanze, senza uno split a vista, ma attraverso delle griglie di aerazione posizionate in corrispondenza delle velette del controsoffitto.

 

Finiture


Connie Moquist

  • 12-15 €/ mq per la rasatura, vale a dire l’operazione che precede la tinteggiatura. Maggior cura si ha nello svolgere questa lavorazione, migliore sarà il risultato superficiale finale, soprattutto se successivamente sarà applicata una vernice, dove ogni imperfezione sarà ancor più visibile
  •  8-10 €/mq per coloritura tradizionale , ossia la classica lavabile
  •  50-70 €/mq per la fornitura e posa in opera del cartongesso
  •  50-70 €/ml per le velette, ossia la chiusura verticale che collega cartongesso e soffitto

 

Rivestimenti


Le journal de la maison

  • 40-55 €/mq per la posa delle piastrelle a parete o a pavimento (formati 20×20 o 30×30)
  • 30-40 €/mq per la posa tradizionale del parquet
  • 40/50€/mq per la posa del parquet con lavorazioni particolari (a spina, a rombi..)
  •  5-600€/mq per la fornitura e posa della boiserie. Varia molto in base al tipo di materiale e del decoro.

 

 

Un progetto d’interni (L I N K ) è il primo passo per definire una casa su misura, per realizzare spazi a regola d’arte, funzionali e personalizzati.

 

Recommended Posts

Start typing and press Enter to search

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetto" permetti il loro utilizzo. Leggi la Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi