7 idee per arredare il soggiorno.

 In Design, Interior, Top 10

(copertina: St Vincents Place Residence, Albert Park. B.e Architecture)

 

Quando si tratta di idee per il salotto non mi manca mai la parola. E’ uno spazio talmente creativo e pieno di risorse, che può accogliere ogni gusto ed influenza, ottimizzando la velocità di elaborazione mentale, di concentrazione e di tranquillità. Una buona progettazione è quindi importante per raggiungere livelli di comfort ed estetica elevati.

Un’indagine ha confermato che lo spazio più utilizzato dagli italiani è proprio il “living room”.

 

 

Chiamato così dagli inglesi, dimostra la fusione dell’attività di socializzazione a quella di svago (e culinaria).

 

E’ infatti il luogo preferito dai bambini, dagli adulti, e dagli anziani, senza discriminazioni di età o di sesso. Lo usiamo, senza quasi accorgercene al 52,7% per guardare la tv, al 35,1% per leggere ed al 27,8% per navigare sul web. Che abbiate una casa piccola oppure molto grande sappiate perciò che l’ambiente di vita domestico concide essenzialmente con il soggiorno. E per renderlo speciale occorre un elemento-chiave da considerare attentamente per riunire lo spazio. Ecco quindi 7 esempi pratici.

 

1 Fai respirare la stanza

Questo concetto è estendibile a tutta la casa. La raccomandazione a cui voglio arrivare è progettare sul concetto stesso di vuoto.

Il direttore artistico del famoso marchio di design giapponese Muji, Kenya Hara, sostiene una progettazione basata sul concetto di vuoto. Quello orientale, ben diverso dalla semplicità Occidentale, è definito da livelli, linee e piani che possono essere intarsiati su una forma delineando equilibri o sbilanciamenti.

Creando uno spazio vuoto nel soggiorno, ad esempio, possiamo avere un potenziale illimitato per le funzioni da svolgere all’interno. E trovarci in una sala da tè, oppure in una zona tv, pranzo, una camera da letto o ancora una sala lettura. Una stanza leggera può essere qualsiasi cosa.

 

Lascia che il vuoto del tuo salone parli da solo. Scegli un tavolo più piccolo, fai galleggiare i mobili e gli accessori lontano dalle tue pareti, usa amplificatori come specchi o oggetti trasparenti, per dare l’illusione di uno spazio in più, dimenticando i cimeli non necessari. E ricorda che una camera ben progettata si nota dall’organizzazione degli angoli più piccoli, insidiosi.

 

 

 

 

 

 

2 Crea angoli verdi

Se desideri che il tuo salone prenda vita, subito, non pensarci ancora. Le piante verdi da interno, ben inserite nello spazio, renderanno più accogliente e vivo l’intero ambiente. Attenzione però ai toni: quelli “permessi” dalle piante sono per lo più chiari, naturali, come i bianchi sporchi ed il miele del legno.

Una pennellata di verde su una mensola lucida o vicino ad un’ampia finestra ravviverà l’intera zona rendendola pulita, fresca e sbarazzina.

 

 

 

 

 

 

3 Usa una credenza

Che tu abbia un quadro, una composizione di fotografie o una tv, avrai senz’altro bisogno di integrare il tuo living con un pò di design.

Nelle riviste e nelle case da sogno i televisori sono nascosti, assenti, l’estetica non è infatti delle migliori e inoltre la pianificazione, tra i collegamenti via cavo e le attrezzature da conservare deve essere precisa. Ma nella realtà ogni casa ha almeno uno schermo, e per rendere le cose più particolari puoi scegliere una credenza invece di un mobile tradizionale.

 

La madìa è un’alternativa valida, in grado di delineare accenti interessanti accogliendo con disinvoltura quadri, specchi o decorazioni.

 

Certo, le tendenze sono improntate verso supporti moderni, ma in molte case la scelta personale vira verso elementi del passato, artistici, con una memoria storica. Il mobile ‘isolato’ si racconta da solo ed è anche un ottimo contenitore: lo spazio di  archiviazione è significativo, ed è in grado di accogliere oggetti di uso quotidiano, come piatti e bicchieri, o altri pezzi da nascondere alla vista.

 

 

 

 

 

5. Aggiungi una nota personale

La distribuzione di un design di massa, rimpolpato dalla produzione di oggetti facilmente riproducibili  a basso costo ha portato negli ultimi anni a salotti standardizzari. Ogni stanza dovrebbe avere invece raccontarci, essere cucita su chi vive quello spazio.

Può essere un colore, una linea, un materiale. Esponi opere d’arte oppure crea una galleria fotografica a muro: t regalerà momenti di gioia e potrà essere intercambiata in semplici mosse.

 

 

 

 

 

6 Esponi i tuoi libri

Ti sei mai innamorato della copertina di un libro? Adagia allora i tomi più belli su un tavolino, come quello di fronte al divano, o accanto alla tua consolle preferita, come fanno gli editor delle famose riviste di design, e mostra i tuoi interessi!

Puoi anche esporli su una mensola a muro, o sistemarli a terra in uno spazio dedicato e ordinato. Esistono molte idee creative.

 

 

 

 

7 Mescola stili diversi

Difficile rimanere fedeli ad un unico genere, ognuno di noi lo sa. Perché allora non inserire una piccola nota di quel tanto amato accento nascosto?

Anche i migliori decoratori di oggi uniscono con grande maestria stili, apparentemente a contrasto, creando alchimie armoniose. Tra tutte le idee decorative che esistono questa è la mia preferita, e permette di raggiungere livelli di personalizzazione eccezionali.

Mescola e abbina arredi di stili diversi creando ambienti vibranti. Il mio favorito è il classico contemporaneo, che fonde il moderno a mobili di metà secolo e tessuti degli anni ’20.

 

 

 

 

 

 

Qualunque sia la tua idea per decorare il soggiorno, la cosa più importante è che leghi il tuo arredo e rispetti le funzioni quotidiane. Goditi ogni passo della trasformazione e osservandola arricchirsi la tua casa rendendola felice!

 
Recommended Posts

Start typing and press Enter to search

error: Content is protected !!

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetto" permetti il loro utilizzo. Leggi la Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi