Idee originali per gli angoli della casa

 In Design, Top 10

(Design Milk)

Restiamo ore, giorni e mesi in ambienti che conosciamo meglio del nostro corpo, trascorrendo il tempo migliore della nostra vita, eppure spesso fatichiamo a visualizzare realmente alcuni spazi, a trovare un giusto decoro, a scovare errori. Gli angoli di casa ne sono un esempio. Capita spesso che li snobbiamo, creando dei vuoti che appaiono come bagliori, oppure che gli diamo un’importanza eccessiva, scovando soluzioni che appaiono spesso troppo appariscenti, squilibrate rispetto alla stanza in cui si trovano.

Nel tempo tendiamo a trasformarli in luoghi di accumulazione, riponendo vicino oggetti inutilizzati, poi li svuotiamo improvvisamente. Se capita anche a voi, voglio suggerirvi un modo migliore per utilizzare gli angoli della vostra casa. Tutto quello di cui avete bisogno è di qualche nuova idea.

 

Arte

Non pensate all’angolo come a uno spazio per forza tridimensionale, ma come l’incrocio di due superfici, e occupate quella più ampia. Dimenticatevi dell’intersezione, e proseguite con la decorazione principale, quadri, fotografie o poster che siano. La parete risulterà allungata, meno tesa, e la stanza vi regalerà qualche centimetro illusorio in più.

Con questa soluzione l’attenzione non è più localizzata sull’angolo, ma sulla parete, sui quadri, sortendo l’effetto orizzontale. Ricordate di rispettare l’altezza giusta da cui ogni immagine stampata va guardata, rispettando gli arredi ospitati sulla stessa quinta.

Come collocare i quadri (L I N K)? Potrete scegliere di esporre:

  • un quadro singolo sulla parte terminale della parete. Sarà un pezzo protagonista.
  • una composizione di quadri, isolata se volete sortire l’effetto mappatura, oppure continua, per generare una sorta di uniformità all’interno della stanza. Se nella stessa area è presente un divano, posizionate le tele al di sopra, mentre se è vuota partite dallo zoccolo, con quadri di dimensioni più ampie per leggerne bene l’iconografia.
  • una fascia verticale, che si pone come un evidenziatore, distogliendo però l’attenzione dal pavimento. Potrà anche essere una scultura verticale, una colonna, un piedistallo, purchè sia proporzionato nella forma e nello stile.

 


Posterstore


The Socialite family


Posterstore


Desenio


Posterstore


Futurist architecture

Vogue

Lampade

Di giorno fungerà da oggetto decorativo, nascondendo l’angolo non più vuoto, solleverà invece l’umore nelle ore pomeridiane, creando una luce puntuale per la lettura, oppure d’atmosfera, con un fascio più distribuito e delicato. Potrà schiarire l’area limitrofa, una vicina, oppure un quadro, o ancora diffondere una luce omogenea, fondamentale per gli ambienti aperti, con sala da pranzo e soggiorno a vista.

Le luci giocano un ruolo cruciale quando si parla di atmosfera. Dai lampadari regali, alle lampade moderne finemente  studiate nei dettagli, sono molte le opzioni di illuminazione che consentono di accendere una scintilla e impreziosire il vostro arredamento.

Quali sono le soluzioni ideale per questi spazi bui?

  •  le lampade a sospensione, pratiche e versatili, sfiorano molti stili di arredamento. Essendo sospese funzionano in qualsiasi angolo di una data stanza, diventando dei jolly. Per gli stili più stravaganti e industriali sono spesso utilizzare le combinazione di lampadine a vista su filo, appese ad altezze variabili.
  • le lampade da terra  sono le più frequenti, vista la loro praticità, e in commercio sono disponibili in una serie infinita di materiali, colori e motivi così da poter scegliere quello che si adatta meglio al vostro arredamento. Rimangono più sobrie, ma costituiscono un ottimo fil-rouge se integrate all’arredo e lo stile dell’intero appartamento. Quando si ha molto spazio a disposizione aiutano a riempire lo spazio sul pavimento e possono fungere da elemento di accento per l’intera stanza
  • le lampade a parete sono perfette quando si ha poco spazio a disposizione, ma attenzione poichè creano coni di luce più definiti che possono invadere gli gli spazi adiacenti.

 

via Coco Lapine Design blog
Coco lapine design


Dessignmag


cool chic style


The socialite family


Architectural digest

Mobili

Create uno spazio privato, intimo, sarà il vostro angolo di relax ( L I N K)

Potrete posizionarci una poltrona, un tavolino da caffè, una postazione per la lettura, o ancora un pouf e completare l’intero angolino con una delicata luce che, non accesa, funzionerà come un decoro sulla parete.

Trasformate questi arredi in un pezzo d’arte funzionale. Siamo nell’era della decorazione d’interni, della rivincita del design italiano, ma anche dell’inclusione dell’arte nella vita quotidiana. E allora ogni pezzo, per qualificarsi, deve avere un pedigree raro, non standardizzato o facilmente classificabile. Per risultare tale ha il permesso di essere bizzarro, sopra le righe, fuori dall’industrializzazione, non importa quanto costoso.

Potrete completarlo con libri, oggetti di design, purchè siano pochi e collocati in maniera ordinata.

 


Etnochic


Chicca casa


Tinamotta


Denton


1stdibs


The socialite family


The invisible collection


Pufikhome


Getclever


Crystalin marine

 

Libreria, in cartongesso e non

Non serve per forza uno spazio ampio per classificare un centinaio di libri. Una colonna larga soli venti centimetri vi permetterà di risolvere problemi di spazio, e allo stesso tempo a distogliere l’attenzione da un’angolo spesso insidioso, ma anche da una colonna che potrà essere inglobata -e nascosta- dai ripiani. La parete principale apparirà più ampia, e con un’illuminazione puntuale risplenderà.

Le soluzioni di falegnameria su misura (L I N K) sono le più indicate e integrate, soprattutto quando si hanno centimetri contati, e consentono di sfruttare l’intero spazio a disposizione, ma sono molte le alternative industriali.

Il mio consiglio è di sceglierla con cura in base:

  • allo stile
  • alla fattezza
  • ai materiali
  • ai colori


Article


Mxma architectura


Pinterest


Jacques clark


Solebich


Design republic


Design mag

 

Elledecor

 

Piante verdi

Calmanti, rigeneranti ed eleganti, i verdi tonali stanno invadendo le nostre case e non possiamo esserne più felici. Sia che abbiate voglia di inserire qualche nota botanica in una stanza, che creare uno scorcio di colore o il perfetto soggiorno di ispirazione organica, rilassante e molto green, ecco raccolti gli esempi più belli.

Potrete utilizzare specie vive, trovando soluzioni ideali per le condizioni climatiche della vostra casa, oppure esporre arbusti secchi, purchè il risultato finale sia il più possibile vicino alla vostra estetica. Appendete, esponete più specie possibile se il vostro pollice è verde, oppure mostrate un solo esemplare ma grande.

Potrete scegliere il vaso più adatto alla specie, tenendo conto come prima cosa la corretta illuminazione. Trovate un’area in cui la pianta sia felice e crei un impatto visivo d’eccezione per il vostro design d’interni.

Interior Design per piante da appartamento | Down2Earth Interior Design


Grazia


Beckiehowens


White picket farmhouse


Homes to love


Houseandgarden


Rominasita


Architectural digest

 

Continuità

Scordatevi dell’angolo, e portate alla luce una superficie con più ampie possibilità. Può essere una libreria, una pannellatura a boiserie, un semplice colore su parete, o ancora una quinta contenente una serie di elementi al suo interno. Divano, quadro o tavolo.

L’importante è catturare l’attenzione su una serie di elementi, non per forza uno singolo, delineando un fuoco decentrato sull’angolo.


Archdaily


Cocolapine

<span 
Pinterest

 

Un progetto d’interni (L I N K ) è il primo passo per definire una casa su misura, per realizzare spazi a regola d’arte, funzionali e personalizzati.

 

Recommended Posts

Start typing and press Enter to search

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetto" permetti il loro utilizzo. Leggi la Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi