Arthome

Dove convivono arte e casa

Da quando i cavernicoli hanno graffiato le loro
camere da letto, l’arte ha avuto un ruolo chiave
nella nostra cultura

La casa e l’arte sono strettamente connesse, raccontano e rappresentano l’uomo che li detiene

Come tutte le cose belle che mi sono capitate nella vita, anche questa è nata per caso.
La partecipazione ad un gruppo di lavoro culturale patrocinato dalla Fondazione degli architetti di Genova mi ha permesso di svolgere, assieme a due colleghe, la docenza di corso mirato all’inserimento delle opere d’arte negli interni, con un passaggio quasi immediato alla pubblicazione di un libro intitolato
L’opera d’arte nell’architettura d’interni, edito da Erga, nel 2018.

Come è nata ArtHome?

Dalla volontà di unificare due discipline che, sempre più spesso, vengono divise e trattate separatamente, generando due dimensioni parallele, mai tangibili: arte ed architettura d’interni.

La casa è da sempre il nostro rifugio, deve riflettere la persona che la vive, ed adattarsi alle nostre esigenze funzionali, emotive ed estetiche.

Come scegliamo un abito, selezioniamo per la nostra casa forme, luci, colori ed elementi dettati dal confort, e dall’ estetica.

Luogo di ispirazione e spazio di lavoro, fornisce assistenza per l’uomo e l’arte, in una dmensione in cui materia, luce, colore interagiscono e sono pensati per un unico individuo, per una casa che è spazio emozionale, dimensione ideale a misura d’uomo.

 

15270_06-giulia-grillo_800x800

Foto Simone Casetta

ultima-cena-wharol

L’ultima cena, Andy Warhol, Collezione privata.

schermata-2019-04-01-alle-19.26.21
schermata-2019-04-16-alle-22.22.49
download

ART+
INTERIOR_un progetto a 360°

Una buona integrazione delle opere d’arte parte dalla progettazione degli spazi interni. Partendo dalle tue esigenze, gestiamo tutte le fasi che portano ad un nucleo abitativo disegnato su misura, per te e per l’arte. Dalla progettazione, alla direzione tecnica ed artistica forniamo assistenza in cantiere e nei centri d’arredo selezionati.
Gestiamo le opere d’arte già di proprietà, e forniamo consulenza per nuovi acquisti, avvalendoci della collaborazione di gallerie d’arte selezionate.

kaith-haring-nellingresso-di-unappartamento-privato.-via-pinterest

ART
atHOME_collocazione e gestione Arte

Sempre più spesso si pensa all’opera d’arte alla fine, quando i muri sono terminati ed i colori e gli arredi già scelti. Ogni elemento presente in un ambiente chiuso, come la casa, deve però rapportarsi alle forme, le luci ed i colori dei pezzi che lo circondano, arredi o pezzi d’arte che siano. Ti assistiamo per la collocazione dei quadri o delle sculture che possiedi, pensando assieme ad un progetto d’immagine coordinato su misura, che unifichi ogni elemento ma soprattuto l’arte.

libro-arte

Ho sempre saputo che l’arte avrebbe fatto parte della mia vita, in un modo o nell’altro. E così, quando ho iniziato ad occuparmi di interior design, 9 anni fa, sapevo che l’arte avrebbe inciso sugli spazi che avrei definito, con un valore aggiunto al nucleo abitativo.

Un libro non faceva inizialmente parte del piano, ma ho percepito  una lacuna nel mercato, riguardo la disciplina che unifica Arte e Casa.

È nato così un libro di architettura d’ interni che coinvolge l’arte nella progettazione architettonica in tutte le sue fasi, ed aiuta il lettore nella gestione di una pianificazione che includa l’arte, attraverso schemi semplici ed intuitivi.

zsm_2z4a7762-copia
disposizione-quadri-schemi-allineamenti-aumentare-dimensione-soggiorno-quadro-disposizioni-gruppo-quadro-schemi-disporre-quadrointerior-design-interni-architettura-giulia-

Estratto del libro

pop-art

Gianni Agnelli per Andy Warhol. Collezionista privato.

Il libro è online!

feltrinelli
amazon
libro

Si ringraziano

sponsor
libro2_1000x910

Il volume, dedicato ad arredatori, collezionisti, architetti ed appassionati di arte, presenta un approccio originale alla progettazione degli spazi interni, che viene rivista in funzione dell’allestimento di opere d’arte: gli scenari suggestivi esibiti permettono di scoprire ed approfondire il concetto di arte nell’abitare. L’obiettivo è quello di un’architettura sartoriale in cui il disegnatore di interni svolge un ruolo fondamentale di coniugazione con l’arte.

Si aprono le porte delle abitazioni private che rivelano la stretta connessione fra arte ed architettura: fotografie, disegni e schemi delineano molteplici soluzioni per la collocazione di quadri e sculture. Le pareti e gli spazi diventano tele sulle quali il colore e la luce si fissano e sono calibrati a creare ambienti confortevoli per un’abitazione che rispecchia la nostra emotività.

Start typing and press Enter to search